www.comune.sancipirello.pa.it



Il Teatro

Capace di contenere 4.400 spettatori, fu costruito alla fine del IV secolo a.C. nell’ambito della ricostruzione della città ellenistica e rispecchia come modello il teatro di Dioniso ad Atene.
La cavea, composta da 35 gradinate suddivise in 7 settori (cunei), serviti da 8 scalinate radiali, poggiava sul pendio naturale sottostante la cima di Monte Jato, da dove si apre l’edificio scenico.

Quest’ultimo, con i caratteristici parasceni laterali, è ben conservato anche se ha subito numerose ricostruzioni nel corso dei secoli.

Durante gli scavi sono state rinvenute numerose tegole con bollo indicante la loro pertinenza all’edificio teatrale e quattro grandi statue raffiguranti menadi e satiri, seguaci di Dioniso, dio del teatro e relative alla decorazione dell’edificio scenico originale.