REGISTRATI   |  
   

RSS  


AL TEATRO GRECO DI MONTE IATO TORNA IN SCENA IL DRAMMA ANTICO
Share |

 locandina delle rappresentazioni

  argonauti     Babilonia

 brochure fronte        brochure retro

 

San Cipirello, 4 agosto 2014. Il mito classico torna a rivivere nel teatro di Iaitas. Quattro gli spettacoli organizzati ad agosto dal Comune di San Cipirello, in collaborazione con il Parco archeologico di monte Iato. Un calendario di rappresentazioni che mette insieme due rassegne teatrali curate da Teatri di Pietra Sicilia e da Dramma (δράμα).

Alla conferenza stampa di presentazione, che si terrà mercoledì 6 agosto alle ore 10 e 30 presso l'antiquarium Case d'Alia, prenderanno parte il sindaco Antonino Giammalva, il vicesindaco con delega allo Spettacolo Antonella Abruzzo, il direttore del Parco archeologico di monte Iato Enrico Caruso, la coordinatrice dell'associazione Teatri di Pietra Sicilia Silvana Bordonali, il regista Maurizio Carlo Luigi Vitale che ha curato la regia della rassegna Dramma..

 

Dopo sette anni dall’ultima spettacolo riapre dunque al pubblico il teatro greco di Monte Iato. Gli eventi, negli ultimi anni, erano stati organizzati per ragioni logistiche a valle, nei pressi dell'antiquarium case d'Alia. "In occasione della riapertura del teatro antico di Iaitas - spiegano il sindaco Antonino Giammalva e il vicesindaco Antonella Abruzzo -, questa Amministrazione ha sentito l'esigenza di offrire al pubblico un programma corposo ed importante di spettacoli classici. La piena identità di vedute del direttore del Parco, Enrico Caruso, ha permesso a quest'esigenza di prendere forma. Si ritorna a recitare nel vero luogo deputato, ovvero il teatro antico in seguito alla riunione dell'assemblea dei soci dell'associazione Teatri di Pietra, svoltasi ad Enna il mese scorso”.

 

Si comincia sabato 9 agosto con Le Troiane di Euripide, portata in scena dalla compagnia I Policandri con la regia di Maurizio Carlo Luigi Vitale. L’indomani, domenica 10 agosto, toccherà invece allo spettacolo di danza Argonauti – Giasone e Medea, nella versione curata dal regista Aurelio Gatti per Estreusa Mda produzioni con Cinzia Maccagnano. Il 20 agosto in scena lo spettacolo musicale Babilonia (s)concerto a cura di Hystrio Mda con coreografie di Rosa Merlino e Monica Camilloni da un'idea di Marcello Fiorini. L’indomani, 21 agosto, di nuovo in scena I Policandri con Le Baccanti di Euripide, che chiudono la rassegna.

 

Gli spettacoli avranno inizio alle ore 18. L’accesso al teatro, che si trova a quota 852 metri sul livello del mare, sarà garantito con bus navetta che, a partire dalle ore 17, farà spola fra l’area parcheggio e gli scavi della città antica. 250 i posti a sedere ricavati all’interno di ciò che rimane del teatro risalente al IV secolo a.C.,

16,28 euro è il costo del biglietto d’ingresso che comprende anche lo spostamento col bus navetta.

 

Per i residenti nei Comuni di San Cipirello e San Giuseppe Jato è prevista una riduzione: il costo di ogni spettacolo sarà 13,13 euro. Per biglietti e prenotazioni è attivo il circuito Vivaticket. Sarà inoltre possibile acquistare i tagliandi anche nella biglietteria del sito nei giorni degli spettacoli.

E' consigliato un abbigliamento adeguato, in particolare scarpe chiuse e giacca a vento.

Per info Ufficio Turismo Comune di San Cipirello, 0918581014


pubblicato in data: 04/08/2014 12:57:33    :2976


Comune di Sancipirello (PA) - Corso Trieste n. 30 - 90048 - Tel. 0918581000 - FAX 0918572305 Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione Gianni Messina